Via Ugo Foscolo, 34, 31030 Breda di Piave TV      0422 600043

Quali fiori e composizioni per il funerale

Quando muore una persona cara, le composizioni floreali sono una delle tradizioni che mai mancano ad un funerale. La loro presenza è legata a un’antica tradizione che vedeva i corpi dei cadaveri unti con oli, fiori ed erbe aromatiche. I fiori raccolte in svariate composizioni accompagnano il defunto nella camera ardente, in chiesa e al cimitero per la sepoltura. La presenza dei fiori è spesso imprescindibile dalla volontà del defunto o dei parenti del defunto di procedere alla cremazione a Roma come negli altri paesi d’Italia.

I fiori, infatti, non sono un semplice adornamento, ma rappresentano un elemento di conforto per chi ha perso il proprio caro e al tempo stesso un ricordo dello spirito del defunto.

Come scegliere i fiori

I fiori vengono scelti in base al loro significato, ma possono essere scelti anche in base alla personalità della persona scomparsa. Nella scelta può essere d’aiuto anche il significato dei colori, per esempio il bianco come simbolo di pace e stima, il blu per il conforto e la calma. Spesso si utilizzano i fiori bianchi se i defunti sono persone molto giovani, le rose rosse per indicare la profonda vicinanza che ci lega all’estinto. Tra i fiori più usati per commemora i morti ci sono i crisantemi, le orchidee spesso in un unico fiore reciso, i garofani, i giacinti e i lilium.

Quale composizione scegliere

In genere è il fioraio a cui ci rivolgiamo o l’impresa funebre che ha in carico il servizio a consigliarci la migliore composizione floreale, indicando la più appropriata alla nostra circostanza. Le composizioni più imponenti, come un lungo cuscino di fiori, si mettono sopra la bara e sono quelle richieste dai familiari più stretti al defunto. Le composizioni più piccole in forma di cuscini, corone o a croce vengono commissionate da parenti e amici. Se il defunto è un conoscente si può optare per un cesto di fiori o un mazzo di fiori scegliendo accuratamente i tipi di fiore. Alcuni, infine, preferiscono inviare una pianta in vaso alla famiglia del deceduto.

fiori funerale

Non fiori ma opere di bene

Spesso, in ricordo della persona cara scomparsa, i propri familiari possono scegliere di onorare la sua dipartita con una donazione che aiuterà associazioni e Onlus nella memoria del defunto. Per far questo è possibile effettuare personalmente la donazione all’associazione o consegnare la quota alla famiglia che poi provvederà alla donazione. Le richieste dei familiari andrebbero rispettate, ma non impediscono di far confezionare una composizione floreale.

Categories: Senza categoria

2016 © All rights reserved Onoranze Funebri Corona - P.Iva 03016040267

Designed by Più Internet - Privacy & Policy